Tataborello, maxi bijoux fatti a mano di sapore retrò e originale


Tataborello Officina Bijoux, nasce nella primavera del 2001 dall’intuizione ed intraprendenza di una giovanissima Federica Borello, per tutti Tata, che si cimenta nell’avventura di creare e guidare una nuova Azienda in un settore in cui il talento creativo personale è un fattore di successo decisivo. Si parte da zero, in casa, quasi per gioco, con un percorso qualitativamente analogo a quello di tante Aziende artigiane che rappresentano il meglio del “made in Italy” nel mondo. Il successo va al di là di ogni aspettativa perchè fin dal debutto si riconosce nelle produzioni una cifra creativa sorprendente, per freschezza e originalità che, col succedersi delle collezioni, sempre più connota l’identità della “griffe” e la afferma sul mercato internazionale. La produzione al 100% manuale, è interamente effettuata in Italia, e l’impatto estetico di questi gioielli è davvero sorprendente. Li trovate in vendita qui

Commenti Facebook

Powered by Facebook Comments

Elena Schiavon, blogger. (Padova, IT) A luglio è uscito il mio primo libro, un manuale sul "Little black dress - piccola guida al tubino nero" edito da Astraea. Colleziono rossetti rossi e scarpe. Sono co-fondatrice di www.impulsemag.it.

Share This Post

2 Comments

  1. Ylenia - 6 marzo 2012

    questi bijoux sono davvero fantastici e come piacciono a me, che si fanno notare, ma con stile.

    Love, Ylenia from *Longuette*

  2. Elena Schiavon - 8 marzo 2012

    Vero? Visti dal vivo sono ancora più belli, perchè sono luminosi, importanti…favolosi!

Leave a reply

Perché?