Onori e oneri, vizi e virtù

Uno dei miei modelli di riferimento (giornalistico) è Camilla Cederna; la sua penna, caustica e pungente, era in grado di cogliere vizi e virtù, onori e oneri del popolo italiano, parlando anche di moda e costume. Sapeva cogliere con ironica sagacia il lato debole delle cose, delle persone, delle situazioni: del clamore delle feste, coglieva anche l’aspetto decadente, delle mode coglieva il conformismo in una serie di articoli che, letti anche oggi, sono attualissimi. 



Siamo (quasi) tutti abili a lamentarci di qualunque cosa, e sento spesso dire “Si stava meglio quando si stava peggio”: ci si lamenta (a ragione) per la situazione politica, per quella occupazionale, per il problema della meritocrazia. Trovo perciò paradossalmente e ironicamente attuale una barzelletta da lei citata in un suo articolo del 1967: “In RAI hanno piazzato due socialisti, due democristiani e uno bravo”. Come a dire: certe cose sono davvero senza tempo.



One of my models (talking of journalism) is Cederna Camilla; her pen, biting and caustic, was able to catch the vices and virtues, honor and burden of the Italian people, talking about fashion and costume. He knew with ironic wit to grasp the weak side of things,persons, situations: the uproar of the festivities, caught too decadent, to grasp the conformity of fashion in articles which, read even today, are still alive.

We are (almost) all able to complain about anything, and I often say It was better when it was worse”: we complain (rightly) about the political situation, for the employment situationmeritocracy. I find paradoxically and ironically now a joke that Camilla Cederna mentioned in an article written in 1967: In RAI they have placed two Socialists, two Democrats and a good one. “ Some things are truly timeless.


(Photo courtesy C. Memè dress and spider ring by H&M, YSL nailpolish)

Commenti Facebook

Powered by Facebook Comments

Elena Schiavon, blogger. (Padova, IT) A luglio è uscito il mio primo libro, un manuale sul "Little black dress - piccola guida al tubino nero" edito da Astraea. Colleziono rossetti rossi e scarpe. Sono co-fondatrice di www.impulsemag.it.

Share This Post

5 Comments

  1. FeDeRiCa FaGo - 20 aprile 2011

    Complimenti per il tuo blog!
    Finalmente una ragazza che parla e ragiona con la propria testa!

    Ti seguo.

    http://federicaantonellagiorgia.blogspot.com/

  2. FeDeRiCa FaGo - 20 aprile 2011

    oddio…ma sono la 17ma follower!
    AARRRRGGHH…spero porti bene!! ;)

  3. Elena Schiavon - 20 aprile 2011

    Grazie Federica!
    bando alle scaramanzie! ;)

  4. Cristina L - 21 aprile 2011

    “In RAI hanno piazzato due socialisti, due democristiani e uno bravo” Fenomenale. ;)

    Bel blog, di quelli che piacciono a me. con “i contenuti”

Leave a reply

Perché?