Nostalgia di primavera

Nostalgia di primavera

Con l’inizio della primavera, finalmente ci si libera di ingombranti cappotti, di calze pesanti e di tutto quello che non ci agevola nei movimenti. Sembra quasi una metafora della rinascita, ci si libera dei pesi per essere più leggeri, correre nell’aria profumata e tiepida. Amo i fiori e amo la primavera, anche se mi viene un gran sonno e più che leggiadra e frizzante, sembro un gatto sempre assonnato.

Con la primavera nasce in me un sentimento un po’ contraddittorio, forse più autunnale che primaverile. La nostalgia.

La nostalgia del passato. La nostalgia di quando non c’erano pensieri, e la mente era libera come l’aria profumata di gelsomino, e le gambe nude sgambettavano in mezzo al verde dei parchetti di provincia, quando l’unico impegno in agenda era la merenda delle 4, rigorosamente panino di Nutella e thè freddo, quando inforcando una biciclettina sempre troppo grande per te ti sentivi la regina del mondo, quando i calzettoni arivavano al ginocchio e stavo ben  attenta a non farli scivolare giù, quando si poteva ancora andare a scuola a piedi, e il sabato c’era il catechismo e l’ACR, quando le canzoncine erano stonate e felici. Ripenso a quel periodo e vedo solo luce, profumo, spensieratezza.

Penso che la felicità sia recuperare un millesimo di quella gioia infantile, di quella spensieratezza, di quella sensazione di pienezza di chi si accontenta davvero di poco.

tumblr_mj3vlj7c5w1rlpb9jo1_500 9be140290c911aea9a87d28aa701c5f4 6c2dadf279b241078a80d02a9c21e6d0 aa3d0ce2efdf9f8f5243fe23bdaeb6fd 8546ab740be95132a239dc47eb312592 db477a17eeebe10c9728c13696a28732

Commenti Facebook

Powered by Facebook Comments

Elena Schiavon, blogger. (Padova, IT) A luglio è uscito il mio primo libro, un manuale sul "Little black dress - piccola guida al tubino nero" edito da Astraea. Colleziono rossetti rossi e scarpe. Sono co-fondatrice di www.impulsemag.it.

Share This Post

Leave a reply

Perché?