Io sono Parisienne, e tu?



Come forse ricorderete, è da qualche mese che ho stretto un bel rapporto di collaborazione con Yves Saint Laurent beauty. Periodicamente la Maison dà vita a dei beauty meeting (il prossimo sarà a breve!) a cui invita pochi blogger e che, oltre allo scopo di presentare delle novità, hanno come obiettivo lo scambio e il dialogo sulla bellezza. 
Per questo motivo, sono molto felice di presentarvi il progetto che YSL ha realizzato per il profumo Parisienne: un piccolo book all’interno del quale si trovano alcuni pensieri su Parigi che verrà inviato a 6000 esperte di bellezza in Italia. Naturalmente io ho parlato dei segreti del look parigino: dopo quelli di Ines De La Fressange (autrice de La Parigina), ecco i segreti della Schiavon. 



Questo il mio pensiero:


“Essere in perfetta sintonia con una città grandiosa ma accogliente come Parigi in fatto di look significa tradurre negli abiti le sue caratteristiche: degagè, libera, sorprendente, comoda, ma sempre molto femminile. Dettagli di femminilità mai urlata ma appena accennata, come un paio di pantaloni che lasciano intravedere la caviglia, un blazer maschile di tessuto morbido in tenui colori pastello, un paio di stringate maschili che solo ad un occhio attento nascondono preziosi dettagli. Tutto completato da un paio di occhiali da sole vintage che si presta al gioco del vedo/non vedo e da un sorriso spontaneo e naturale.”


Il profumo è delizioso, fruttato e fiorato, e il packaging rosa peonia esprime la femminilità e la grazia di questo profumo. Che significa per voi essere parisienne? Se volete divertirvi un po’ date uno sguardo al mini sito dedicato alla fragranza.



Commenti Facebook

Powered by Facebook Comments

Elena Schiavon, blogger. (Padova, IT) A luglio è uscito il mio primo libro, un manuale sul "Little black dress - piccola guida al tubino nero" edito da Astraea. Colleziono rossetti rossi e scarpe. Sono co-fondatrice di www.impulsemag.it.

Share This Post

Leave a reply

Perché?