Il lato debole: let’s go party?

Una delle cose più interessanti da osservare a cocktail, party, aperitivi e stuzzichini fashion sono proprio le persone. Non vado di certo a party e feste modaiole per mangiare -spesso si mangia proprio poco-, per parlare -spesso non riesco nemmeno a udire la mia voce per la musica troppo alta o il forte brusio di fondo-, per scovare tendenze – spesso le luci ingannano anche il più acuto degli occhi, e la mia vista non è poi così aguzza vista la mia galoppante miopia-. E che ci vado a fare? Beh, certo, fa parte del gioco andare a questi eventi. E poi mi diverto molto ad osservare persone, modi, comportamenti, e a trarre spunti di riflessione. Molte persone sembrano trovarsi lì per caso – o per “dovere”, quando si tratta ad esempio di alcuni party di magazine e riviste; altri stanno annoiati con lo sguardo allampanato a fissare il vuoto; altri sorridono con facce così beote da sembrare -per via delle luci, eh, mica per altro- di plastica; altri li senti solamente snocciolare luoghi e persone che conoscono (VIP, naturalmente, che citano con il solo nome di battesimo) o dove sono stati “Eh sai sono appena tornato da Saint Tropez perchè c’era il party di Naomi e domani parto per Los Angeles che c’è un evento con Angelina, ah più tardi ci raggiunge anche Melissa e bla bla bla”. Ci sono poi quelli che non ti salutano mai ma quando sei in mezzo ad una folla di gente (o con qualcuno di interessante/utile) ti salutano con ampi abbracci e sonori baci, ci sono quelli che ti fissano come se avessi un pezzo di scotch attaccato sul sedere…insomma di tutto, come in tutte le feste. Solo che di solito si è in posti fighissimi spesso non accessibili al pubblico, tutti sono molto premurosi e attenti ad ogni tua esigenza, gli allestimenti sono splendidi. Alla fine, non male direi. Prosit!

Commenti Facebook

Powered by Facebook Comments

Elena Schiavon, blogger. (Padova, IT) A luglio è uscito il mio primo libro, un manuale sul "Little black dress - piccola guida al tubino nero" edito da Astraea. Colleziono rossetti rossi e scarpe. Sono co-fondatrice di www.impulsemag.it.

Share This Post

1 Comment

  1. verdementa - 11 luglio 2013

    Ti trovo perfetta, semplice ma davvero elegantissima. Ottimo acquisto :)

Leave a reply

Perché?