GlossyBox, la scatola magica piena di prodotti beauty

Ormai il corriere (no, non questo, nè questo) è mio amico: praticamente ogni giorno mi recapita un pacco. Devo dire la verità, che questo è (anche) uno degli aspetti più divertenti del mio lavoro, ed è quello che un po’ invidiavo alle giornaliste di beauty quando ero più giovane: ricevere prodotti e campioni da provare, sperimentare, testare. E’ anche uno degli aspetti che incuriosisce di più chi non fa questo lavoro e che grazie a un’idea (secondo me geniale) di GlossyBox ora in molte (e molti) diventa possibile per tutti. Infatti GlossyBox è un servizio che invia a casa delle abbonate al servizio una selezione di 5 prodotti in miniatura da provare in tutta comodità, al prezzo di 14 euro al mese; non proprio prodotti di lusso o innovativi, ma prodotti comunque di buona qualità. Dopo essersi registrate sul sito, si compila la scheda profilo, in modo che si possano ricevere prodotti in linea con le proprie caratteristiche. Ogni mese si riceve a casa la propria scatolina magica (tra l’altro bellissima, rosa e nera, con il fiocco di gros grain, le Chanel addicted apprezzeranno), con i consigli di utilizzo dei prodotti e poi, chi vuole, può diventare tester recensendo sul sito ciò che ha provato, guadagnando così punti per sconti e regali. All’interno della GlossyBox di ottobre che ho ricevuto c’erano questi prodotti. Vi piace l’idea? Perchè non provare? O magari sfruttare l’idea per un’originale idea regalo di Natale


Commenti Facebook

Powered by Facebook Comments

Elena Schiavon, blogger. (Padova, IT) A luglio è uscito il mio primo libro, un manuale sul "Little black dress - piccola guida al tubino nero" edito da Astraea. Colleziono rossetti rossi e scarpe. Sono co-fondatrice di www.impulsemag.it.

Share This Post

Leave a reply

Perché?