Beauty review: smalti Chanel, e.l.f., YSL a confronto


Come diceva anche Valeria di luggage&highheels qualche giorno fa, è proprio vero che losmalto è per noi quello che il rossetto era per le nostre mamme. Un accessorio beauty indispensabile, un modo per giocare con la bellezza e un momento per ritagliarci un po’ di spazio per noi stesse. Ultimamente ho avuto modo di provare diverse marche di smalto, le ho testate per bene, ed eccovi la mia review per la linea Les Pop Up di Chanel, l’Orange Flamboyant di YSL e il Fluoreshent Pink di e.l.f.
E voi, quale smalto preferite? Quale mi consigliate di provare?

CHANEL Les Pop Up
Quanto costa: 20,50 euro
Dicono…:brillante e a lunga tenuta, colora ma nel contempo si prende cura delle unghie
Test: gli smalti Chanel hanno la peculiarità di essere molto facilmente stendibili, fluidi, e subito coprenti. Con due passate il Riviera (fuxia) prende una bella tonalità che sta bene sia sulla carnagione chiara che su quella abbronzata. Il Mistral (rosa) si caratterizza per la tonalità pastello, arricchita di piccoli brillantini luminescenti all’interno. Del Nouvelle Vague non dico nulla perchè tutti lo stra-conoscete :-) Inoltre la tenuta è davvero eccellente: per rafforzare l’effetto, ricordatevi di stendere lo fissatore, vi durerà senza sbeccature anche per una settimana!

e.l.f.
QUANTO COSTA: circa 2 euro
DICONO…: uno smalto lucido, colori alla moda e resistente
TEST: Il colore che ho applicato io (Fluorescent pink) non aveva una stendibilità impeccabile; il colore è intenso e duraturo. Ottime qualità per uno smalto che costa meno di 2 euro!

YVES SAINT LAURENT LAQUE
QUANTO COSTA: 21,50 euro
DICONO…: Finish lucente, tonalità da passerelle di alta moda, durata impeccabile. E la forza di un marchio di grande tradizione cosmetica alle spalle.
TEST: Ho un debole per gli smalti di YSL; sono fluidi, brillanti, lucidi, durano anni nella loro confezione (conservateli bene dentro la scatolina e vedrete!). Per ottenere un bell’effetto coprente dovete stendere il colore un paio di volte; il colore arancio si sposa perfettamente con carnagioni abbronzate, un po’ meno su mani pallide. Ad ogni modo, io lo comprerei solo per la confezione davvero chic!

Commenti Facebook

Powered by Facebook Comments

Elena Schiavon, blogger. (Padova, IT) A luglio è uscito il mio primo libro, un manuale sul "Little black dress - piccola guida al tubino nero" edito da Astraea. Colleziono rossetti rossi e scarpe. Sono co-fondatrice di www.impulsemag.it.

Share This Post

Leave a reply

Perché?