Antigravity Yoga con Benetton “One fits all”

Antigravity Yoga con Benetton “One fits all”

Con Veronica di Pret-à-penser

Io e lo sport siamo due rette parallele che a quanto pare sono difficilmente destinate ad incontrarsi: strano che lo sport faccia parte tantissimo della mia vita, per ragioni di cuore e di lavoro. Sono perfettamente consapevole però dell’importanza che ha per il nostro corpo (e la nostra psiche) l’esercizio fisico: non amo gli sport “da performance”, per intenderci non andrei mai in palestra solo per non vedere certi fenomeni super fittati. Ma il benessere e il movimento si possono trovare anche in discipline più dolci, e proprio perchè sto valutando se cominciare a fare qualcosa, ho accettato di buon grado di partecipare ad una lezione di Antigravity Yoga per provare la nuova linea Undercolors Benetton “One fits all”. Una premessa: la lezione è stata un’esperienza davvero fantastica.

L’antigravity è una disciplina che unisce yoga, arti aeree e danza e arriva in Italia nel 2007 e trasforma un tessuto (che riesce a tenere fino a 300 kg) in un attrezza ginnico. Il beneficio che ho immediatamento avvertito è la decompressione della spina dorsale e della schiena; come consigliano i maestri di questa disciplina, per praticare antigravity è bene indossare abbigliamento che copra gambe e braccia per ridurre al minimo l’attrito tra pelle e tessuto. E quindi è stata l’occasione perfetta per provare la nuova linea Undercolors di Benetton “One fits all”; una linea di intimo e abbigliamento basic che risolve il problema della taglia perchè è una taglia unica grazie alla combinazione di cotone e fibre di elastomero. Dopo l’allenamento con la maestra Elena (non io! ;-) ci siamo rilassate nella SPA del centro Aspria di Milano e concluso il pomeriggio con un aperitivo sulla terrazza che dà sul parco. Vi consiglio davvero di farci un salto se siete alla ricerca di una bella oasi di pace a Milano. Grazie a Benetton per l’esperienza!

Con Alessandra e Giulia

 

Commenti Facebook

Powered by Facebook Comments

Elena Schiavon, blogger. (Padova, IT) A luglio è uscito il mio primo libro, un manuale sul "Little black dress - piccola guida al tubino nero" edito da Astraea. Colleziono rossetti rossi e scarpe. Sono co-fondatrice di www.impulsemag.it.

Share This Post

2 Comments

  1. Paola - 25 maggio 2013

    Ciao, Elena; grazie per aver letto e commentato il mio blog: ho ancora molto da imparare e da migliorare, ma ce la farò! Avanti tutta con la scrittura, la moda e…perchè no, anche con lo yoga, come consigli tu!

Leave a reply

Perché?