All Saints: il boho chic metropolitano della P/E 2012

Non ricordo se vi avevo già parlato del marchio All Saints, che ho conosciuto a New York qualche anno fa e ritrovato lo scorso anno ad Anversa. Il marchio americano, che quest’anno per la sua campagna pubblicitaria ha voluto niente meno che il mio amato Tony Ward, ha uno stile metropolitano che prende grande ispirazione dalla musica, dalle culture metropolitane e dallo streetstyle. Nelle sue collezioni non manca mancano mai richiami all’arte afro, ai decori preziosi, oltre che tanto stile un po’ cyber (non so come lo definirei, ma lo veder i bene addosso a Lisbeth Salander) o boho chic. E se siete delle appassionate di scarpe provate solo a dare un’occhiata alle calzature femminili…

Prezzi da sinistra a destra: 140 £ | 250 £ | 165 £ | 165 £

Prezzi da sinistra a destra: 110 £ | 85 £ | 110 £ | 110 £

Commenti Facebook

Powered by Facebook Comments

Elena Schiavon, blogger. (Padova, IT) A luglio è uscito il mio primo libro, un manuale sul "Little black dress - piccola guida al tubino nero" edito da Astraea. Colleziono rossetti rossi e scarpe. Sono co-fondatrice di www.impulsemag.it.

Share This Post

2 Comments

  1. verdementa - 13 marzo 2012

    Tony Ward è un evergreen, deve aver fatto un patto col diavolo perchè faceva il modello già ai miei tempi :D
    Di All Saint ho preso un paio di scarpe col tacco-scultura in legno, bellissime e care come un rene, che ho anche cambiato perchè il mio numero mi stava piccolo, e MAI messe perchè il numero superiore è troppo grande… però sono MERAVIGLIOSE!

  2. Elena Schiavon - 13 marzo 2012

    Non dirmi che hai comprato le Rosalina, i sandali con il tacco di legno di colori diversi e su cui ho lasciato il cuore…quando ho poi pensato di comprarle on-line non le vendevano più… :'(

Leave a reply

Perché?